Menu Chiudi

Ernesto Gismondi designer

Ernesto Gismondi designer (1931), Presidente e fondatore di Artemide Group.

Vita

E’ nato a Sanremo (IM) nel 1931. Laureato in Ingegneria Aeronautica e Ingegneria missilistica, dai primi anni ‘60 si dedica alla progettazione e alla produzione di Apparecchi per l’Illuminazione, fondando con il designer Sergio Mazza Studio Artemide S.a.s., dal quale si svilupperà il Gruppo Artemide.

Si afferma come designer internazionale, partecipando, come uno degli ideatori, a “Memphis”, movimento di avanguardia che ha determinato una profonda evoluzione del settore del design in Italia e nel mondo e disegnando diversi Apparecchi di successo per il Gruppo.

Sintesi da tavolo
Sintesi a colori
Applique Sintesi

 

 

 

 

 

Sotto la sua guida, il Gruppo Artemide vede negli anni crescere la propria quota di mercato e incrementare la presenza internazionale, divenendo uno dei principali operatori nel settore dell’illuminazione di design, un ruolo che gli è valso importanti riconoscimenti quali il Premio Compasso d’Oro alla Carriera e l’European Design Prize.

Intervista

In un intervista ha dichiarato:”L’IDEA DELLA PLASTICA NELL’ARREDAMENTO MI È VENUTA PERCHÉ IO DA GIOVANE FACEVO MISSILI, FACENDO MISSILI SI UTILIZZAVA UN MATERIALE PLASTICO PER COSTRUIRE LA CONSOLE DI COMANDO DI LANCIO DEI MISSILI, PERCHÉ VENIVANO MOLTO BENE. ERA UNA TECNICA MOLTO AVANZATA, E QUINDI AVENDO NELLO STESSO PERIODO INVENTATO ARTEMIDE, ABBIAMO PENSATO DI FARE DEI MOBILI DI PLASTICA, MOLTO SEMPLICI, CON QUESTA TECNOLOGIA CHE INIZIALMENTE ERA L’UTILIZZO DELLA RESINA POLIESTERE CON FIBRA DI VETRO, GERCOTTATA. QUINDI USCIVA UNA SUPERFICIE COLORATA MOLTO LISCIA, MOLTO LUCIDA, UN MATERIALE TERMOINDURENTE, QUINDI MOLTO SECCO, CON UNA BUONISSINA SENSIBILITÀ ALLA MANO, PERCHÉ NON È VISCIDO COME CERTE MATERIE PLASTICHE, E DA LÌ ABBIAMO COMINCIATO.”

Applique Tholos
Applique Stria
Lampada Pilade viola
portapenne Dedalo
Dedalo e Dedalino
Appliques Athon

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E’ stato vice presidente dell’ADI – Associazione Design Industriale e ha ricoperto numerose cariche nell’ambito dell’Associazione Industriale Lombarda, Federmeccanica, Confindustria, Fiera di Milano e presso il Ministero per l’Università e la Ricerca. 

Nel 2018 il designer Ernesto Gismondi vince il Compasso D’Oro alla Carriera con la seguente motivazione della giuria: “Ingegnere aerospaziale, docente universitario e imprenditore, in sintesi: uomo di ingegno poliedrico.

Fondatore di Artemide, da subito utilizza i processi di design come fattore distintivo e in questo lungo percorso incentiva e valorizza collaborazioni con il mondo del progetto nazionale e internazionale.

Esempio coerente di come il progetto di design possa essere concreta leva strategica di crescita culturale ed economica, ha sempre operato affinché il design italiano potesse essere esempio virtuoso a livello internazionale.”

Please follow and like us:

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *